Francesco e l’acqua. Il percorso della Formina

francesco e l'acqua

L’associazione di promozione sociale Il Bosco di Cardona si costituisce un anno fa, nell’estate del 2016, quando lo spirito pioneristico di Valentino Filippi incontra l’entusiasmo di un numero sempre crescente di giovani per la realizzazione del Parco archeologico e naturalistico del Centro geografico d’Italia, a Narni.

Il centro, situato nei pressi dell’antico ponte Cardona, il più suggestivo e ben conservato dei quattro legati all’acquedotto romano della Formina, oggi, grazie al prezioso e costante lavoro dei volontari, è attraversato da numerosi camminatori, sportivi e turisti.

L’inaugurazione “Francesco e l’acqua. Il percorso della Formina” in data 19 giugno alle ore 18 presso il piazzale di Santa Margherita è un avvio ai lavori in collaborazione con Narni Sotterranea con l’obiettivo di riaprire totalmente la via dell’acquedotto della Formina, riscoprendo oltre il valore storico anche quello spirituale dell’antico percorso che collegava la città di Narni all’Eremo Sacro Speco, dove Francesco d’Assisi soleva ritirarsi in preghiera, accolto da un paesaggio di incantevole bellezza naturalistica.

Le foto dell’inaugurazione di “Francesco e l’acqua. Il Percorso della Formina

19225178_461533190867498_2355708216422880148_n

 19397841_10211191197709597_672984890_n 19366425_461533037534180_3594479930291181411_n 19260284_461533094200841_1994451128796258780_n19248109_461532994200851_6232528509883295713_n 19247763_461533164200834_6087298448032716244_n19239831_10211191191389439_1566976184_n 19225197_461533130867504_5286535515486145514_n19225095_461532924200858_2791742412388123541_n

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *